top
logo
Giovedì 22 febbraio 2018
Cattedra di San Pietro

In primo piano

Pellegrinaggio parrocchiale

24 aprile - 1 maggio 2018

Gita-pellegrinaggio in Romania

Monasteri e Castelli:

cuore e leggende di un Paese

alt

Scarica il programma

Galleria fotografica

Articoli simili


Parrocchia San Giorgio - Como
Messaggio del Papa PDF Stampa E-mail
Notizie - Per tutti
Scritto da Don Luigi   
Lunedì 12 Febbraio 2018 14:23

altPapa Francesco

«Per il dilagare dell’iniquità,

si raffredderà l’amore di molti»

(Mt 24,12)

Cari fratelli e sorelle,

ancora una volta ci viene incontro la Pasqua del Signore! Per prepararci ad essa la Provvidenza di Dio ci offre ogni anno la Quaresima, «segno sacramentale della nostra conversione»,[1] che annuncia e realizza la possibilità di tornare al Signore con tutto il cuore e con tutta la vita.

Anche quest’anno, con il presente messaggio, desidero aiutare tutta la Chiesa a vivere con gioia e verità in questo tempo di grazia; e lo faccio lasciandomi ispirare da un’espressione di Gesù nel Vangelo di Matteo: «Per il dilagare dell’iniquità l’amore di molti si raffredderà» (24,12).

Questa frase si trova nel discorso che riguarda la fine dei tempi e che è ambientato a Gerusalemme, sul Monte degli Ulivi, proprio dove avrà inizio la passione del Signore. Rispondendo a una domanda dei discepoli, Gesù annuncia una grande tribolazione e descrive la situazione in cui potrebbe trovarsi la comunità dei credenti: di fronte ad eventi dolorosi, alcuni falsi profeti inganneranno molti, tanto da minacciare di spegnere nei cuori la carità che è il centro di tutto il Vangelo.

I falsi profeti

Ascoltiamo questo brano e chiediamoci: quali forme assumono i falsi profeti?

Leggi tutto...
 
"Ero forestiero e mi avete ospitato..." PDF Stampa E-mail
Notizie - Gruppo Oratorio
Scritto da autore   
Mercoledì 10 Gennaio 2018 13:36

altIl Centro di accoglienza straordinaria di Via Borgo Vico 171 di Como gestito dalla Fondazione Somaschi, apre i battenti nei primi giorni di luglio 2015, grazie all’intensa e proficua collaborazione fra Fondazione Somaschi, Caritas e Prefettura. Da allora sono stati accolti stabilmente 36 giovani migranti che hanno intrapreso il percorso istituzionale della richiesta d’asilo. Dopo aver affrontato un incerto ed insidioso viaggio dal Paese d’origine fino alle coste italiane ed essersi ritrovati, infine, nel nord Italia, gli operatori del centro sono state le prime persone che hanno saputo rassicurarli ed accoglierli in questi luoghi prima d’allora totalmente sconosciuti e senza alcun riferimento amicale e familiare. Hanno tentato di approcciare una prima conoscenza nonostante le difficoltà linguistiche e culturali di base.

Inizialmente è stato faticoso, il centro di accoglienza era nuovo e nessuno nella zona conosceva ospiti e operatori, ma con grande impegno e costanza la realtà dei ragazzi accolti a Como

Leggi tutto...
 
Vivere « come si conviene a santi » (Ef 5,3) PDF Stampa E-mail
Notizie - Per tutti
Scritto da Don Luigi   
Sabato 04 Novembre 2017 14:20

altNelle lettere paoline la santità non è un attributo riservato a membri eccelsi della comunità cristiana, a cui vanno tributati particolari onori in vita e che dopo la morte sono invocati per ottenere miracoli e prodigi. Ogni discepolo del Signore in forza del Battesimo è santo “per natura”. Una vita santa è quella vissuta assecondando la grazia dello Spirito, che ci ha resi figli del Padre nell’unigenito  suo Figlio. Non è, dunque, un traguardo a cui tendere, ma un dono ricevuto in forma germinale da alimentare e far crescere nelle piccole o grandi situazioni di ogni giorno.

L’anno pastorale che stiamo iniziando, ultima tappa in preparazione al primo centenario nel 2019 dell’incoronazione di Nostra Signore del Sacro Cuore di Gesù, ci aiuterà a contemplare la gloria di Maria e dei Santi in quei riverberi di luce e di amore, che devono impreziosire la nostra esistenza di discepoli del Signore.Tutti siamo chiamati alla santità. La Chiesa “madre de’ Santi, immagine della città superna” (A. Manzoni), genera tutti i suoi figli come membra viva del Cristo, ed è il suo Corpo vivente e santo oggi, qui, nella storia di questo mondo

Leggi tutto...
 

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

  (17.00 canto dei Vespri presso la cappella delle Suore Giuseppine)

Martedì e Venerdì ore 08.45 celebrazione dell'Ufficio delle Letture e delle Lodi Mattutine

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa. Il sabato dalle 17.00 alle 18.00

Celebrazione del S. Battesimo

- domenica 19 novembre

   nel prossimo anno 2018:

- domenica 7 gennaio

- domenica 11 febbraio

. sabato 31 marzo

- domenica 27 maggio

Catechesi per i ragazzi

Venerdì alle 15.30

- II media

Venerdì alle ore 16.00

- I media (I gruppo)

Venerdì alle ore 16.30

- I media (II gruppo)

Domenica alle ore 9.45

a S. Giorgio

per II-III-IV-V elementare

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.