top
logo
Martedì 4 agosto 2020
s. Giovanni Maria Vianney

In primo piano

Gita Napoli 2021

alt

Gita parrocchiale

POSTICIPATA

con medesimo programma

a fine aprile 2021

Napoli, Pompei e Costiera Amalfitana

Programma, quota, iscrizioni:

Programma-gita 

Galleria fotografica


La Vita Religiosa è un dono di Dio alla Chiesa e al mondo PDF Stampa E-mail
Viva Voce - Viva Voce
Scritto da Le Sorelle dell’Istituto Giuseppine   
Giovedì 31 Dicembre 2009 19:44

Ha ancora senso proporre oggi a un ragazzo o a una ragazza di valutare tra le possibili chiamate anche quella alla vita religiosa? Un monastero, un convento, una comunità di fratelli o sorelle? Perché?

La vita consacrata nasce dall’ascolto della Parola di Dio e accoglie il Vangelo come sua norma di vita in vista di una particolare testimonianza nella Chiesa e davanti al mondo. Una persona consacrata fa parte del popolo di Dio e perciò, come tutti i membri di questo popolo è chiamata alla santità.

La vocazione alla vita consacrata, la chiamata e la risposta a questa forma di vita, è dono di DIO.

Si fa esperienza dell’amore misericordioso e gratuito di Dio, si dimora nel cuore di Dio, contemplando sempre la sua tenerezza e il suo desiderio di salvezza per tutti gli uomini.

Chi appartiene a Dio è di tutti, è al servizio di tutti: consegna la propria vita totalmente al Signore, al servizio del Suo Regno.
Il religioso o la religiosa ha, per grazia:
- un cuore libero e generoso (povertà)
- un cuore che ama senza possedere (castità)
- un cuore che è attento alla volontà di Dio, ai segni dei tempi e risponde in fedeltà alla Parola (obbedienza)
- un cuore che si apre a una vita fraterna e che diventa comunione.
Proprio in questo modo, con gioia, con semplici gesti umani, con il servizio, con la preghiera, si rivela e si proclama ai fratelli la Bontà, l’Amore, la Tenerezza di Dio.

È un progetto bellissimo, guidato e fecondato continuamente dalla Grazia del Signore e sorretto dall’aiuto fraterno e dalla preghiera di tutti i membri dell’unico popolo di Dio.

Lodiamo, benediciamo, ringraziamo il Signore anche per questa vocazione!

Le Sorelle dell’Istituto Giuseppine

precedente | indice | successivo

 

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

  (17.00 canto dei Vespri presso la cappella delle Suore Giuseppine)

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa.

Celebrazione del S. Battesimo

In questo periodo di Covid-19 i genitori possono concordare con il Parroco la data più opportuna

Catechesi per i ragazzi

Venerdì pomeriggio

- I media 

Domenica alle ore 9.45

per II-III-IV-V elem. e II media

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.