top
logo
Lunedì 21 settembre 2020
s. Matteo

In primo piano

Gita Napoli 2021

alt

Gita parrocchiale

POSTICIPATA

con medesimo programma

a fine aprile 2021

Napoli, Pompei e Costiera Amalfitana

Programma, quota, iscrizioni:

Programma-gita 

Galleria fotografica


Volontari a... “La Sorgente” PDF Stampa E-mail
Viva Voce - Viva Voce
Scritto da Giuseppe   
Mercoledì 30 Giugno 2010 19:58

 

Ricorre quest’anno il decimo anniversario dell’inaugurazione del centro di accoglienza per i malati di AIDS a Como, uno dei frutti del VI Congresso Eucaristico diocesano celebrato nel 1997, affidato alla cura dei Padri Somaschi, da cinque secoli al fianco della gioventù abbandonata nel solco dell'idea rivoluzionaria di San Girolamo, il fondatore della loro Congregazione.
Una tradizione educativa radicata nella volontà di stare vicino a chi soffre e di favorirne l'emancipazione, attraverso la formazione, il lavoro, la protezione di una casa e il calore di una famiglia. Una tradizione capace di “tornare in strada” e riconoscere - nei volti e negli occhi di tossicodipendenti, malati di AIDS e donne maltrattate - le nuove forme di emarginazione a cui dare risposta con strumenti e idee innovative. Storie, percorsi e scelte operative legate al filo comune dell'accoglienza, al suo calore e ai suoi colori.
Tra i “volontari” presenti in questo centro di accoglienza cittadino anche un nostro parrocchiano.
Ecco la sua testimonianza.
Cari Lettori,
sono un parrocchiano di San Giorgio e scrivo su questo giornalino grazie all'opportunità offertami da Don Luigi.
Presto il mio servizio di volontariato presso la Casa alloggio "La Sorgente" sita in Via Torriani 12/A gestita dai Padri Somaschi; si tratta di una struttura ad alta integrazione sanitaria per malati di AIDS che può accogliere un massimo di 20 persone.
Con altri volontari, operatori guida, infermieri e con la presenza di uno Psicologo superiore e del responsabile dell'assistente sociale specialista, anch’io cerco di fare un percorso assieme ai nostri Ospiti.
È mio desiderio quindi rendere nota questa realtà a me molto cara, che mi permette, giorno dopo giorno, di arricchirmi e di scoprire, con l'aiuto degli stessi ospiti, la felicità nell'amare ed aiutare il prossimo.
Spero, con queste poche righe, di aver catturato il cuore delle persone sensibili e disponibili ad affacciarsi e partecipare a questa realtà.
Grazie.
 
Giuseppe
 
precedente | indice | successivo
 
 
 

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa.

Celebrazione del S. Battesimo

In questo periodo di Covid-19 i genitori possono concordare con il Parroco la data più opportuna

Catechesi per i ragazzi

Venerdì pomeriggio

- I e II media 

Domenica alle ore 9.45

per II-III-IV-V elementare

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.