top
logo
Venerdì 15 dicembre 2017
s. Candido

In primo piano

Pellegrinaggio parrocchiale

24 aprile - 1 maggio 2018

Gita-pellegrinaggio in Romania

Monasteri e Castelli:

cuore e leggende di un Paese

alt

Scarica il programma

Galleria fotografica

Articoli simili


La vera carità? PDF Stampa E-mail
Notizie - Per tutti
Scritto da autore   
Sabato 04 Novembre 2017 14:31

alt

La festa liturgica di san Vincenzo de’ Paoli, mercoledì 27 settembre, quest’anno è stata celebrata con particolare solennità nella nostra città, dove da secoli sono presenti opere di carità che si ispirano al suo carisma, perché ricorrono i 400 anni da quei due episodi della sua vita, che provocarono in san Vincenzo un radicale cambiamento di rotta.

Era già prete da diciassette anni, quando nel 1617 Vincenzo accoglie la confessione generale di un moribondo nella terra della famiglia Gondi, presso la quale prestava il suo servizio pastorale. Avendo avuto la chiara certezza che quell’uomo si sarebbe dannato, a causa delle precedenti confessioni mal fatte, se non avesse avuto quest’ultima opportunità, tiene il 25 gennaio quella che lui indicherà come prima predica della “missione” nella chiesa di Folleville, invitando la popolazione alla confessione generale con grande successo di partecipazione.

Il secondo episodio avviene nella parrocchia di Chatillon-les-Dombes. La domenica 20 agosto dello stesso anno, mentre sta preparandosi per la Messa, gli riferiscono che in un casolare di campagna c'è un'intera famiglia ammalata e in miseria, senza nessun soccorso. La sua predica è tanto convincente che nel pomeriggio c'è una vera processione di gente che porta aiuto a quei poveretti. Vincenzo intuisce che tanta generosità può facilmente esaurirsi, può essere un fuoco di paglia. Occorre organizzare i soccorsi, mettere ordine alla carità. Il 23 agosto riunisce alcune persone e istituisce la prima "Carità".

Nel nostro quartiere la “Conferenza san Vincenzo” opera incessantemente dal 1929. E' sempre possibile offrire il proprio contrinuto di tempo e di carità concreta, contattando i volontari presenti in Parrocchia.

 

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

  (17.00 canto dei Vespri presso la cappella delle Suore Giuseppine)

Martedì e Venerdì ore 08.45 celebrazione dell'Ufficio delle Letture e delle Lodi Mattutine

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa. Il sabato dalle 17.00 alle 18.00

Celebrazione del S. Battesimo

- domenica 19 novembre

   nel prossimo anno 2018:

- domenica 7 gennaio

- domenica 11 febbraio

. sabato 31 marzo

- domenica 27 maggio

Catechesi per i ragazzi

Venerdì alle 15.30

- II media

Venerdì alle ore 16.00

- I media (I gruppo)

Venerdì alle ore 16.30

- I media (II gruppo)

Domenica alle ore 9.45

a S. Giorgio

per II-III-IV-V elementare

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.