top
logo
Sabato 21 aprile 2018
s. Anselmo

In primo piano

Pellegrinaggio parrocchiale

24 aprile - 1 maggio 2018

Gita-pellegrinaggio in Romania

Monasteri e Castelli:

cuore e leggende di un Paese

alt

Scarica il programma

Galleria fotografica

Articoli simili


"Ero forestiero e mi avete ospitato..." PDF Stampa E-mail
Notizie - Gruppo Oratorio
Scritto da autore   
Mercoledì 10 Gennaio 2018 13:36

altIl Centro di accoglienza straordinaria di Via Borgo Vico 171 di Como gestito dalla Fondazione Somaschi, apre i battenti nei primi giorni di luglio 2015, grazie all’intensa e proficua collaborazione fra Fondazione Somaschi, Caritas e Prefettura. Da allora sono stati accolti stabilmente 36 giovani migranti che hanno intrapreso il percorso istituzionale della richiesta d’asilo. Dopo aver affrontato un incerto ed insidioso viaggio dal Paese d’origine fino alle coste italiane ed essersi ritrovati, infine, nel nord Italia, gli operatori del centro sono state le prime persone che hanno saputo rassicurarli ed accoglierli in questi luoghi prima d’allora totalmente sconosciuti e senza alcun riferimento amicale e familiare. Hanno tentato di approcciare una prima conoscenza nonostante le difficoltà linguistiche e culturali di base.

Inizialmente è stato faticoso, il centro di accoglienza era nuovo e nessuno nella zona conosceva ospiti e operatori, ma con grande impegno e costanza la realtà dei ragazzi accolti a Como

ha iniziato a mostrarsi: i ragazzi si sono resi utili accogliendo con entusiasmo le diverse occasioni di volontariato e noi non abbiamo mai smesso di credere in questa grande risorsa continuando, tutt’oggi, la ricerca di contatti e attività che favoriscano l’integrazione.

Molti giovani hanno potuto migliorare ed iniziare a parlare in italiano, hanno conosciuto persone che a poco a poco sono diventate amiche, hanno imparato a conoscere la città e il territorio.

Per accrescere il loro senso d’appartenenza cerchiamo anche presso la nostra Comunità pastorale del Borgo Vico e accogliamo con gioia chiunque voglia avvicinarsi a questo mondo.

Alcuni giovani hanno trovato un luogo accogliente presso la parrocchia di San Giorgio dove don Luigi ha saputo comprendere e riconoscere la fede profonda di ragazzi come Jonathan e Tony, i quali hanno ricevuto i sacramenti del Battesimo e della Cresima, e si sono inseriti attivamente anche nell’oratorio parrocchiale.

L’esperienza sta permettendo ai giovani ospiti accolti di comprendere l’importanza dell’impegno civico, hanno reso possibile l’economia della condivisione, del confronto fra pari, dove un essere umano vale quanto un altro indipendentemente dal titolo di studio, dal colore della pelle e dalla sua origine.

Per qualsiasi informazione ecco i nostri contatti: 328-1037197 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

  (17.00 canto dei Vespri presso la cappella delle Suore Giuseppine)

Martedì e Venerdì ore 08.45 celebrazione dell'Ufficio delle Letture e delle Lodi Mattutine

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa. Il sabato dalle 17.00 alle 18.00

Celebrazione del S. Battesimo

- domenica 27 maggio

- domenica 23 settembre

Catechesi per i ragazzi

Venerdì alle 15.30

- II media

Venerdì alle ore 16.00

- I media (I gruppo)

Venerdì alle ore 16.30

- I media (II gruppo)

Domenica alle ore 9.45

a S. Giorgio

per II-III-IV-V elementare

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.