top
logo
Venerdì 15 dicembre 2017
s. Candido

In primo piano

Pellegrinaggio parrocchiale

24 aprile - 1 maggio 2018

Gita-pellegrinaggio in Romania

Monasteri e Castelli:

cuore e leggende di un Paese

alt

Scarica il programma

Galleria fotografica

Articoli simili


Catechesi


Il cammino della fede PDF Stampa E-mail
Notizie - Catechesi
Scritto da Don Luigi   
Giovedì 15 Settembre 2016 09:24

altCarissimi genitori,

riprendiamo il percorso dell’iniziazione cristiana dei vostri figli con i diversi momenti di formazione proposti dalla nostra Comunità cristiana (catechesi, liturgia, iniziative di carità, vita d’oratorio …).

Ci è richiesta una buona dose di entusiasmo, di impegno, di fedeltà, ma la meta che ci proponiamo, crescere nell’amicizia del Signore Gesù, merita il centro dei nostri pensieri e delle nostre preoccupazioni, perché solo lui è la “perla preziosa”, il “tesoro nascosto” (cfr. Mt 13,44ss.).

L’unità pastorale tra le parrocchie di San Giorgio e del Santo Salvatore va accolta come opportunità per unire forze e offrire un accompagnamento più efficace ai nostri ragazzi nel cammino di fede.

Grazie a tutti per la vostra collaborazione,

                                                       don Luigi

Scarica la scheda per l'iscrizone al nuovo anno catechistico: scheda di adesione

Giorni e orari di catechesi (vedi nel box degli appuntamenti qui a fianco)

I

 
Catechesi per adulti - Scheda 7 PDF Stampa E-mail
Notizie - Catechesi
Scritto da Administrator   
Domenica 04 Aprile 2010 21:43

IL GIUDIZIO E LA CACCIATA DALL’EDEN (Gen 3,8-24)

Questi versetti ci presentano le conseguenze del peccato commesso dall'uomo e dalla donna, conseguenze che possono essere così riassunte: dopo la colpa, l'essere umano è una creatura ferita, ferita nella sua relazione con Dio, con l'altro, con il mondo. È questa l'altra faccia del progetto di Dio descritto nel capitolo precedente.

Il testo può essere facilmente diviso in tre parti: i vv. 8-13 contengono la requisitoria di Dio contro l'uomo e la donna, condotta con uno stile tipicamente giudiziario. I vv. 14-21, invece, ci offrono la sentenza pronunziata da Dio sul serpente, sulla donna e sull'uomo. I vv. 22-24, infine, descrivono la scena della cacciata dal giardino. Come abbiamo già detto, questo testo deve essere letto senza dimenticare le tre sezioni precedenti, ovvero tutto l'insieme di Gen 2,4b-3,24.

Leggi tutto...
 
Catechesi per adulti - Scheda 6 PDF Stampa E-mail
Notizie - Catechesi
Scritto da Administrator   
Sabato 03 Aprile 2010 21:43

LA TENTAZIONE (Gen 3,1-7)

1. INTRODUZIONE

Con questa scheda affrontiamo la lettura di un testo che è da un lato tra i più noti, dall'altro tra i più travisati della tradizione cristiana. Chi non ha sentito parlare della "mela" mangiata da Eva e del peccato che avrebbe dato origine a tutti i guai possibili e immaginabili che hanno colpito l'umanità?
Occorre fare molta attenzione; prima di tutto, è necessario leggere questo testo, e in generale l'intero capitolo 3, senza precomprensioni, senza pensare di sapere già tutto ciò che questo testo dice. Così, scopriremo, magari con nostra sorpresa, come il testo non parla né di mele, né di sesso, né di colpe che si ripercuotono sui figli.
Inoltre, non dobbiamo dimenticare che questo racconto, come tutto il testo di Gen 1-11, non è un brano di storia che vuole insegnarci che cosa hanno fatto i primi due uomini; il linguaggio qui utilizzato, come si è detto, è il linguaggio simbolico del mito e il racconto è certamente vero, ma nel senso che esprime una verità profonda sull'essere umano e risponde alla domanda che l'uomo si è sempre posto: perché il male?
Infine, non dobbiamo dimenticare che i capitoli 2 e 3 della Genesi  formano un tutto ben compatto. Non è legittimo leggere il racconto del peccato dimenticandoci che prima ci è stato narrato il progetto positivo di Dio sull'uomo e sulla coppia (Gen 2 e anche Gen 1). Per troppo tempo la tradizione cristiana, insistendo sul tema del "peccato originale" ha trascurato il fatto che il testo genesiaco insiste sul progetto di Dio, descritto in Gen 2, che nessun peccato dell'uomo è capace di frantumare.

 

 

Leggi tutto...
 
Catechesi per adulti - Scheda 5 PDF Stampa E-mail
Notizie - Catechesi
Scritto da Administrator   
Venerdì 02 Aprile 2010 21:43

LA CREAZIONE DELLA DONNA (Gen 2,18-25)

1. INTRODUZIONE GENERALE

Questo racconto ci è sempre sembrato un po' strano e forse ci ha fatto anche sorridere: la donna che viene creata dalla costola dell'uomo! In realtà, si tratta di una breve narrazione davvero densa di significato, il cui scopo è ancora una volta rispondere a una domanda sul senso della nostra vita. Perché l'essere umano esiste come maschio e femmina? Qual è il senso della coppia umana? A questa domanda, in realtà, aveva già dato una risposta il primo racconto della creazione (si rilegga al riguardo Gen 1,27-28); in questo secondo racconto, pur partendo da una prospettiva più decisamente maschile, tale risposta viene ampliata e completata.

 

Leggi tutto...
 
Catechesi per adulti - Scheda 4 PDF Stampa E-mail
Notizie - Catechesi
Scritto da Administrator   
Giovedì 01 Aprile 2010 21:43

L’ESSERE UMANO NEL GIARDINO DELL’EDEN (Gen  2,4b-3,24)

1. INTRODUZIONE GENERALE

- Perché due racconti della creazione? Sappiamo che il testo di Gen 2,4b-3,25 contiene una seconda narrazione della creazione che è ben diversa, nello stile e nel contenuto, da quella appena vista in Gen l,l-2,4a. Perché conservare entrambi i racconti? Non si tratta di voler rispettare due tradizioni ugualmente venerate, come spesso è stato detto. I due racconti, in realtà, sono entrambi necessari: Gen 1, infatti, risponde alle domande degli ebrei che si chiedono perché il mondo è fatto così, da dove viene e chi lo ha creato. Gen 2-3, invece, risponde piuttosto ad altre domande: Chi è l'uomo? Perché nel mondo c'è il male?

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

E' utile sapere ...

Orari SS. Messe

Feriale: ore 18.00

(17.30 S. Rosario

18.30 Vespri)

Festive: sabato ore 18.00  (ore 17.00 a S. Salvatore)

domenica ore 09.00 11.00 18.00 (ore 10.00 a S. Salvatore)

  (17.00 canto dei Vespri presso la cappella delle Suore Giuseppine)

Martedì e Venerdì ore 08.45 celebrazione dell'Ufficio delle Letture e delle Lodi Mattutine

Sacramento della Riconciliazione

Tutti i giorni prima e dopo la celebrazione della S. Messa. Il sabato dalle 17.00 alle 18.00

Celebrazione del S. Battesimo

- domenica 19 novembre

   nel prossimo anno 2018:

- domenica 7 gennaio

- domenica 11 febbraio

. sabato 31 marzo

- domenica 27 maggio

Catechesi per i ragazzi

Venerdì alle 15.30

- II media

Venerdì alle ore 16.00

- I media (I gruppo)

Venerdì alle ore 16.30

- I media (II gruppo)

Domenica alle ore 9.45

a S. Giorgio

per II-III-IV-V elementare

Catechesi per III media

sabato ore 19.00  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per giovani

venerdì ore 18.45  (appuntamento quindicinale)

Catechesi per adulti

giovedì ore 18.30

Gruppi famiglia

Appuntamento mensile domenicale per uno scambio di esperienze in un cammino comunitario.

Laboratorio parrocchiale

Cucito e ricamo anche su ordinazione: in oratorio ogni mercoledì dalle 15 alle 18

Visita degli ammalati

L'Arciprete è disponibile ad incontrare almeno mensilmente gli infermi e gli anziani della comunità.

Segnalare il proprio nominativo.

 


bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, what is dns dhcp. Valid XHTML and CSS.