nasinsu Stampa
Notizie - Per tutti
Scritto da animatori   
Martedì 30 Giugno 2009 08:58
Grest è la fusione di due parole,

GRuppo ESTivo, che indica l'esperienza educativa che accomuna migliaia di oratori, proposta ai ragazzi e ai giovani durante il periodo “evasivo” delle vacanze scolastiche. Nata in ambiente parrocchiale più di cento anni fa, questa sigla si è diffusa anche fuori dagli stretti confini nazionali.

Anche la nostra Parrocchia da anni accoglie e propone questi momenti di formazione, che alternano al gioco la preghiera, gite, laboratori…

Si differenzia da altre proposte ricreative o dai classici centri estivi per una sua particolare attenzione alla dimensione religiosa che traspare dal clima educativo, ma anche dalla proposta esplicita della fede cristiana attraverso il racconto della storia della salvezza e i momenti di riflessione e preghiera.

Il tema scelto quest’anno “Nasinsu” è un invito ad alzare lo sguardo per ammirare le stelle… Lo stupore e la meraviglia aprono alla sorpresa e alla grata accoglienza del mistero dell’Amore di Dio da cui siamo avvolti e in cui viviamo, respiriamo…

eccoalcuni dei nostri magnifici grestini

Attraverso il racconto della storia del re Davide, ricorderemo la promessa che Dio fa ad ogni uomo, il suo desiderio divino di trasformarci in astri luminosi per la gioia e la vita di quanti incontriamo sul nostro cammino. Il suo Disegno unico su di noi è la nostra personale vocazione, che ci rammenta la nostra originalità e insostituibilità. È così che Dio ci ha pensati ed è così che Dio ci vuole.

La stella polare che ci orienta quando siamo "nasinsu" ha un nome ed è Gesù, Colui che è nato sotto il segno di una stella luminosa per essere "luce del mondo", faro che irraggia splendore e mostra la direzione per chiunque voglia seguirlo.
Mettendoci "nasinsù" siamo invitati a dire il nostro "sì" a Lui perché, illuminati dalla sua Parola, possiamo diffondere la sua luce di gioia e pace infinita.