Cappella di Sant'Eutichio Stampa
Storia e arte - Storia e arte
Scritto da Massimiliano   
Sabato 21 Marzo 2009 11:04
successivoFu realizzata nel 1933 in fondo alla navata sinistra per dare degna sistemazione alle reliquie di Sant’Eutichio, un tempo collocate sotto l’altare maggiore e ore raccolte in contenitori di vetro, poco visibili, sistemati sul piano inferiore dell’urna sotto la riproduzione del corpo, rivestito di abiti pontificali. Poche sono le notizie storiche intorno a questa oscura figura del vescovo, ottavo nella serie dei Vescovi di Como, alla guida della Diocesi dal 525 sino al giorno della morte, avvenuta il 4 giugno del 539. Fu dapprima sepolto nel luogo dell’attuale basilica di Sant’Abbondio, dove si è rinvenuta la sua pietra tombale (ora nel Museo Civico di Como). Nel XI secolo il suo corpo era già stato traslato a San Giorgio.



precedente | indice | successivo